Faq

Perchè devo pagare in anticipo la prima visita?

Per motivi organizzativi si è deciso di chiedere il pagamento anticipato per garantire la certezza che il paziente avvisi sempre se non puo' presenziare alla visita. 

 

Perchè l'agenda di prima visita è bloccata?

Nel mio modo di lavorare non esiste la singola visita, ma la presa in carico del paziente.

Il mio approccio richiede tempo, dedizione e programmazione. Dando la massima priorità ad i pazienti in cura

Alla data del 01/04/2021 ho esautito i posti liberi per prima visita e ho deciso di bloccare l'agenda prime visite almeno fino al 10/05/2021

Se sei interessato a fissare un appuntamento di prima visita ti suggerisco di ritornare su questa pagina a maggio

Cosa significa presa in carico del paziente?

Significa che il paziente ha diritto ad un percorso che va oltre la visita medica.

Dopo che si è impostato un piano di cura, il mio paziente avrà:

1 Disponibilità da parte della sottoscritta via mail /whatsapp ( entro 48 ore )

2 A mio giudizio, appuntamenti telefonici gratuiti con la mia collaboratrice che mi permetterà di individuare eventuali criticità per tempo e supportare il paziente tra un controllo e l'altro.

3 Disponibilità da parte mia nel confrontarmi con altri professionisti ( psichiatra, psicologo, ginecologo, cardiologo etc... )

4 Eventuali indicazioni di terapia medica o integrativa, dieta o lettura esami al di fuori degli appuntamenti.

5 Garanzia che in caso di bisogno di urgenza possa trovare SEMPRE presso il mio studio un appuntamento di controllo in tembi brevi.

Devo pagare i controlli in anticipo?

No, solo dopo la visita.

Devo pagare ogni volta che viene effettuata la BIA?

No, viene ripetuta quando è utile alla cura senza essere pagata.